privacy
Home / Concorsi Pubblici / Concorso Ufficio del processo: titoli e punteggi
×
Lavoro e Pensioni
×
icona-ricerca

Concorso Ufficio del processo: titoli e punteggi

Scopri come avviene la valutazione dei titoli e l'attribuzione dei punteggi al concorso per addetti all'Ufficio del Processo.

di Antonio Dello Iaco

Aprile 2024

Per vincere il concorso per addetti all’Ufficio del Processo è necessario possedere determinati titoli di studio e aver ottenuto un certo punteggio. Più è alto il tuo “valore” di candidato, più avrai possibilità di essere assunto (scopri gli ultimi concorsi attivi e le offerte di lavoro. Ricevi le news gratis su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Concorso per addetti all’Ufficio del Processo: il bando da 4mila posti

Il concorso proposto dal Ministero della Giustizia per l’assunzione di nuovi addetti da destinare all’Ufficio del Processo, prevede il reclutamento di 3.946 risorse.

Chiunque ha intenzione di partecipare, ha tempo per candidarsi fino al 26 aprile 2024. La procedura da seguire è molto semplice e prevede l’utilizzo del portale di reclutamento INPA e l’accesso al sito tramite l’uso di una delle identità digitali riconosciute tra:

Scarica il bando ufficiale concorso per il Processo

Puoi consultare il bando di concorso ufficiale direttamente in questo articolo oppure scaricandolo gratuitamente tramite l’uso del tasto “download“.

CONCORSI, GUIDA FACILE AI BANDI 🎯 ERRORI DA EVITARE 🚫

Entra nella community, informati e fai le tue domande su YouTube e Instagram.

Concorso Ufficio del processo: le lauree ammesse

Per partecipare a questo concorso da quasi 4mila posti bisogna possedere uno dei seguenti titoli di studio:

Il punteggio per i titoli posseduti

Tutti i candidati e le candidate a questo maxi concorso pubblico dovranno affrontare una serie di prove di selezione. Il risultato dei test, insieme alla valutazione dei titoli posseduti, formeranno le graduatorie ufficiali che poi saranno utilizzate per procedere con le assunzioni.

La valutazione dei titoli, che può comportare al massimo un’aggiunta di 15 punti per ogni candidato, seguirà questo semplice schema:

TitoloPunteggio Massimo
Voto di laurea (da 66 a 110 e lode)da + 0.50 a + 3.00 (raddoppiati se il titolo è conseguito negli ultimi 7 anni)
Ulteriore titolo di studio attinente+ 2.00
Master di primo livello+ 0.50
Master di secondo livello+ 0.75
Diplomi di specializzazione (DS)+ 1.50
Dottorato di ricerca (PhD)+ 3.00
Abilitazione professionale avvocato+ 3.00
Abilitazione professionale dottore commercialista ed esperto contabile+ 3.00
Altre abilitazioni professionali+ 0.50
Tirocinio uffici giudiziari (art. 73 DL 69/2013)+ 4.00
Servizio presso Corte di Cassazione o sezioni specializzate dei tribunali+ 2.00
Il punteggio extra per la graduatoria del concorso pubblico Ufficio del Processo

Quanto vale la mia laurea?

In base al voto di laurea, come abbiamo visto, il valore della valutazione per titoli sale da + 0.50 a + 3.00. Lo schema seguito per questa selezione è il seguente:

Voto di laureaPunteggio massimo conseguibile*
110 e lode3.00
1102.75
1092.50
1082.25
1072.00
1061.90
1051.80
1041.70
1031.60
1021.50
1011.40
1001.30
991.20
da 96 a 981.10
da 92 a 951.00
da 87 a 910.90
da 81 a 860.80
da 74 a 800.70
da 68 a 730.60
da 66 a 670.50
*I punteggi raddoppiano se la laurea è stata conseguita entro gli ultimi 7 anni.

Come funziona il concorso per lavorare all’Ufficio del processo?

Il concorso si svolgerà attraverso la valutazione dei titoli e un esame scritto. Inizialmente, si procederà con la valutazione dei titoli presentati, che servirà anche da prova di preselezione prima dell’esame scritto.

Per l’ammissione all’esame scritto verranno selezionati i candidati in numero pari a 60 volte i posti disponibili per ciascun distretto. La valutazione finale considererà sia i punteggi ottenuti nella fase di valutazione dei titoli sia quelli dell’esame scritto.

L’esame scritto sarà composto da un test di 40 domande a risposta multipla, da completare in 60 minuti e riguarderà i seguenti temi:

Quali sono le destinazioni lavorative disponibili?

Il bando di concorso ufficiale prevede delle classi di concorso ben definite. Ogni candidato può iscriversi solo a uno di questi codici:

Il candidato può presentare domanda per uno solo dei codici di concorso.

Concorso Ufficio del processo: titoli e punteggi
L’immagine rappresenta un vincitore del concorso per addetti all’Ufficio del Processo

FAQ sull’Ufficio per il processo

Cos’è un ufficio per il processo?

Un ufficio per il processo è un luogo fisico o virtuale dedicato alla gestione dei documenti e delle pratiche legali o amministrative relative a un determinato procedimento.

In sostanza, funge da centro di raccolta e organizzazione di tutti i documenti pertinenti a una causa o a un processo in corso.

Qual è la funzione principale di un ufficio per il processo?

L’ufficio per il processo svolge diverse funzioni fondamentali. Innanzitutto, è responsabile della ricezione e della registrazione di tutti i documenti, delle comunicazioni e delle richieste inviate dalle parti coinvolte nel procedimento. Inoltre, si occupa della conservazione sicura e ordinata di tali documenti, garantendo che siano facilmente accessibili quando necessario durante il processo.

Questo aiuta a mantenere l’ordine e la trasparenza nel procedimento legale o amministrativo, consentendo alle parti interessate di seguire lo stato delle pratiche e di presentare le proprie argomentazioni in modo tempestivo e appropriato.

Chi può accedere all’ufficio per il processo?

L’accesso all’ufficio per il processo è generalmente limitato alle persone coinvolte direttamente nel procedimento in corso. Questo può includere avvocati, rappresentanti legali, funzionari giudiziari e le stesse parti in causa.

Tuttavia, in alcuni casi, terzi autorizzati o altre parti interessate potrebbero essere ammesse previa autorizzazione o conformità con le normative specifiche.

È importante che l’accesso all’ufficio per il processo sia gestito in modo sicuro e conforme alle leggi sulla privacy e sulla riservatezza dei dati, al fine di proteggere la sensibilità e la riservatezza delle informazioni contenute nei documenti.

Scopri quali sono gli ultimi concorsi attivi e le aziende che stanno assumendo in questi mesi.