privacy
Home / Lavoro / Corso gratis addetto alla contabilità
×
Lavoro e Pensioni
×
icona-ricerca

Corso gratis addetto alla contabilità

Un corso gratuito online per diventare Addetto alla contabilità è offerto dall'Academy Gamma Servizi del Consorzio Gamma Servizi di Torino, a partire dal 1 settembre 2023. Il corso, aperto a disoccupati, inoccupati e cassaintegrati, copre vari argomenti di contabilità, con un focus sui diritti e doveri dei lavoratori.

di Redazione

Luglio 2023

Ecco un’opportunità da non perdere: un corso gratuito online per diventare Addetto alla contabilità. Puoi partecipare se sei disoccupato, inoccupato o in cassa integrazione. (scopri le ultimissime notizie sul lavoro sempre aggiornate. Ricevi su WhatsApp e sul canale Telegram la rassegna stampa con le ultime novità sui concorsi e sul mondo del lavoro. Resta sempre aggiornato sulla nostra pagina Facebook e Prova il nostro tool online per la ricerca di lavoro in ogni parte d’Italia. Per continuare a leggere l’articolo da telefonino tocca su «Continua a leggere» dopo l’immagine di seguito).

Le lezioni partono dal primo settembre 2023. Scopriamo insieme tutti i dettagli e come fare per pre-iscriversi a questo corso interessante.

Potrebbe interessarti un post che spiega chi deve pagare i corsi di formazione obbligatori; in un altro articolo verifichiamo come funziona il nuovo portale del ministero per chi è alla ricerca di una occupazione.

Corso gratis per addetto alla contabilità

Questo corso, dedicato a chi vuole diventare un esperto di contabilità, è offerto dall’Academy Gamma Servizi del Consorzio Gamma Servizi di Torino. E la cosa bella, come anticipato, è che non devi metter mano al portafoglio, perché i costi sono coperti dal Fondo FormaTemp.

Cosa imparerai al corso per addetto alla contabilità

Ecco gli argomenti che tratteremo nel corso:

Chi può partecipare al corso per addetto alla contabilità

Il corso è online, quindi è aperto a chiunque in tutta Italia, purché si trovi in una delle seguenti condizioni: disoccupazione, inoccupazione, cassa integrazione.

Aggiungiti al gruppo WhatsApp e al canale Telegram di news sul lavoro ed entra nella community di TheWam per ricevere tutte le news su WhatsApp, Telegram e Facebook. Scopri le ultime offerte di lavoro sempre aggiornate nella tua zona.

Come si svolge il corso

Le lezioni si tengono online, in diretta su Zoom.

Iniziamo il 1 settembre 2023 e il corso dura 140 ore in totale, da lunedì a venerdì.

Se seguirai almeno il 70% delle lezioni e parteciperai alle lezioni obbligatorie su Sicurezza sul lavoro e Diritti e doveri del lavoratore, riceverai un attestato finale.

Chi organizza il corso per addetto alla contabilità

Il corso è organizzato da Gamma Servizi, con sede a Torino, Mantova e Verona, è un consorzio che da più di 30 anni è attivo nel settore della formazione e offre anche consulenza su finanziamenti nazionali e europei.

Come iscriversi al corso

Se sei interessato, puoi pre-iscriverti compilando un modulo online a questa pagina.

Per saperne di più, visita questa pagina, dove puoi scaricare la scheda del corso.

Oppure scrivi un’email a: [email protected].

Per diventare addetto contabile serve la laurea?

Oggi gran parte dell’informazione contabile si gestisce tramite software specializzati. Quindi, la risposta è no. Non serve la laurea. Devi solo conoscere come funzionano questi programmi per poterti occupare della contabilità. E quindi, per fare l’impiegato contabile, ti basta iscriverti a un corso di contabilità, meglio se breve, vivace e online.

Stiamo parlando di un impiegato contabile, sia chiaro. Non di uno esperto contabile, per il quale è quasi sempre necessaria una laurea in Economia e Commercio.

Ovviamente, non stiamo dicendo che la laurea non serve. È chiaro che un diploma in ragioneria, o una laurea triennale in economia, sono titoli che fanno la differenza. Però molti compiti gestionali in un’azienda possono essere fatti alla grande anche da chi ha fatto un corso di contabilità, soprattutto se ha imparato ad usare un software specifico.

Dopo aver risposto a questa prima domanda, molto comune, vediamo più da vicino il ruolo del contabile, un mestiere molto richiesto dal mercato del lavoro.

Cosa fa l’impiegato contabile di un’azienda?

L’impiegato contabile si occupa di registrare e documentare ogni movimento contabile di un’azienda o di una persona. Deve analizzare, esaminare e controllare la situazione fiscale sia di persone fisiche che giuridiche. L’obiettivo è far rispettare ai clienti le normative, le leggi nazionali e le procedure corrette.

Deve quindi occuparsi degli obblighi legali che coinvolgono ogni organizzazione, quando ci sono rapporti economici e giuridici con soggetti interni ed esterni all’azienda: forniture, vendite, contratti, linee di credito con le banche, gestione delle entrate e delle uscite ecc. L’attività tecnica di assistenza in materia contabile ed amministrativa comprende: la tenuta dei libri contabili e fiscali, l’elaborazione della contabilità, la redazione di report sulla situazione contabile e sui risultati periodici delle imprese.

Chiaramente, l’ambito di lavoro dell’addetto alla contabilità cambia in base alla dimensione dell’azienda. Prima di tutto perché le operazioni contabili diventano molto più complesse se si tratta di una grande azienda, anche se ormai tutto l’aspetto tecnico è supportato da computer e programmi gestionali.

Nello specifico, le attività principali sono:

Dove lavora un impiegato contabile?

Ogni azienda, dalla più grande alla più piccola, ha bisogno di un contabile. Questo professionista può lavorare in tanti posti diversi. Le stime ci dicono che il 5% delle persone che lavorano in Italia, sono addetti alla contabilità.

Può lavorare come impiegato in un’azienda, o come consulente esterno, con varie possibilità di autonomia e varie mansioni.

C’è sempre bisogno di addetti alla contabilità nelle imprese commerciali, industriali e di servizi di medie e grandi dimensioni, così come negli enti pubblici, che di solito hanno un dipartimento amministrativo-contabile interno. Ci sono anche offerte di lavoro per contabili da parte di società di consulenza e studi contabili, che offrono servizi di consulenza e gestione contabile a aziende, piccole e medie imprese, singoli professionisti e privati.

L’orario di lavoro di un impiegato contabile è quello classico dell’ufficio. Però, può capitare di dover fare straordinari al momento della chiusura dell’anno fiscale, quando ci sono molte scadenze e il ritmo di lavoro aumenta.

Corso gratuito per addetto alla contabilità
Nela foto l’addetto alla contabilità di una azienda.

Faq (domande e risposte):

Quali sono i prerequisiti per partecipare al corso di contabilità?

Il corso è aperto a tutti in Italia, ma è particolarmente indirizzato a coloro che si trovano in condizioni di disoccupazione, inoccupazione o in cassa integrazione. Non ci sono altri prerequisiti specifici.

Quanto tempo richiede il corso per addetto alla contabilità?

Il corso inizia l’1 settembre 2023 e ha una durata totale di 140 ore. Si tiene da lunedì a venerdì. Per ottenere un attestato finale, devi seguire almeno il 70% delle lezioni e partecipare alle lezioni obbligatorie su Sicurezza sul lavoro e Diritti e doveri del lavoratore.

Chi è l’organizzatore di questo corso?

Il corso è organizzato da Gamma Servizi, un consorzio con sede a Torino, Mantova e Verona, attivo da oltre 30 anni nel settore della formazione. Offre anche consulenza su finanziamenti nazionali e europei.

Come posso iscrivermi al corso?

Per ulteriori dettagli, puoi visitare la pagina dedicata sul sito web di Gamma Servizi o scrivere un’email a [email protected].

Ho bisogno di una laurea per diventare addetto contabile?

No, non è necessaria una laurea. Molti dei compiti gestionali in un’azienda possono essere svolti da chi ha completato un corso di contabilità, soprattutto se ha imparato ad usare un software specifico. Tuttavia, se stai mirando a diventare un esperto contabile, una laurea in Economia e Commercio può essere molto utile.

Quali sono le principali responsabilità di un addetto alla contabilità?

Un addetto alla contabilità si occupa di gestire tutti i movimenti contabili di un’azienda o di una persona. Questo include la gestione degli obblighi legali, l’elaborazione della contabilità, la redazione di report, il controllo dei pagamenti e degli incassi e la preparazione delle dichiarazioni fiscali.

In che tipo di aziende può lavorare un addetto alla contabilità?

Un addetto alla contabilità può lavorare in qualsiasi tipo di azienda, dalle piccole alle grandi. Può lavorare come impiegato in un’azienda, o come consulente esterno. Troverai sempre offerte di lavoro per contabili nelle imprese commerciali, industriali e di servizi, negli enti pubblici, nelle società di consulenza e negli studi contabili.

Ecco i 5 articoli sul lavoro preferiti dagli utenti: