privacy
Home / Lavoro / Lavorare per Netflix come traduttore
×
Lavoro e Pensioni
×
icona-ricerca

Lavorare per Netflix come traduttore

Lavorare per Netflix come traduttore: ecco come inviare la propria candidatura e quanto si guadagna per ogni traduzione effettuata.

di Carmine Roca

Ottobre 2023

Vuoi sapere come lavorare per Netflix come traduttore? Ecco cosa fare (scopri le ultime notizie su lavoro, disoccupazione, offerte di lavoro e concorsi attivi. Ricevi le news gratis su WhatsApp, Telegram e Facebook).

Perché Netflix ricerca traduttori?

Negli ultimi anni Netflix, società statunitense attiva nella distribuzione streaming via Internet, di film, serie tv e altri contenuti a pagamento, ha accresciuto sensibilmente il suo parco abbonati (oltre 90 milioni in tutto il mondo).

Questo ha fatto sì che lavorare per l’azienda sia divenuto il desiderio e l’obiettivo di molte persone, soprattutto giovani. Anche perché Netflix sembra offrire ottime condizioni lavorative: una buona paga e periodi di vacanze illimitati.

Per un’offerta sempre migliore e per sbaragliare la concorrenza dei competitors, Netflix ricerca persone che traducano i sottotitoli di film e serie tv in 20 lingue diverse. L’implementazione del catalogo di offerte impone all’azienda di ricercare nuovi traduttori, con un’ottima padronanza delle lingue.

Entra nella community, informati e fai le tue domande su YouTube e Instagram.

Cos’è la piattaforma Hermes?

Di profili adatti sembrano essercene pochi in giro, a tal punto che l’azienda ha iniziato a ricercare i traduttori migliori in Interne, tramite la piattaforma Hermes, lanciata nel marzo del 2017.

Attenzione, però: nel momento in cui scriviamo l’articolo (13 ottobre 2023), la piattaforma in questione è offline. Infatti, cliccando su questo link del sito ufficiale di Hermes, vi comparirà uno schermo bianco.

Netflix, qualche tempo fa, ha comunicato di aver completato l’organico di traduttori e che al momento la ricerca è stata messa in sospeso. Nulla vieta, però, che la piattaforma Hermes possa essere ripristinata a breve. Vi consigliamo, quindi, di rimanere aggiornati, qualora foste interessati a lavorare con Netflix in qualità di traduttori.

Iscrizione alla piattaforma Hermes: come fare?

L’iscrizione alla piattaforma, nei mesi passati, è avvenuta tramite accesso a un test: gli interessati hanno dovuto rispondere ad alcune domande su traduzioni specifiche nelle lingue scelte. Con un risultato di almeno 80 punti sui 100 in totale, si è avuto la possibilità di essere contattato da Netflix per una possibile assunzione.

Ovviamente più lingue si conoscono, maggiore sarà la possibilità di lavorare con Netflix: per questo motivo è preferibile avere una buona padronanza di almeno due lingue.

Traduttori Netflix: quanto si guadagna?

Per quanto riguarda la paga, questa cambia a seconda delle lingue tradotte. Ad esempio, un traduttore di sottotitoli di Netflix può guadagnare fino a 30 dollari al minuto per la traduzione di un audio dall’inglese al giapponese e qualche dollaro in meno (sui 25-26 al minuto) per tradurre sottotitoli dal giapponese allo spagnolo.

La paga più bassa riguarda la traduzione di un audio in spagnolo latinoamericano in testo latinoamericano: circa 6 dollari per ogni minuto tradotto. La paga media è di circa 12 dollari al minuto.

Solitamente per una traduzione ci si impiega 10-15 minuti. Si può arrivare a guadagnare fino a 500 dollari per ogni singola puntata di una serie tv.

Come lavorare per Netflix: altri impieghi

In attesa di vedere ripristinata la piattaforma per la candidatura di traduttori per Netflix, accedendo sul sito ufficiale dell’azienda potrai candidarti anche per altri impieghi.

Nella parte alta della home page, all’interno del banner video, è presente un modulo di ricerca: la parola chiave va scritta in inglese, per filtrare i risultati in base alle proprie preferenze.

Basterà, quindi, cliccare sul risultato idoneo per essere rimandato a una pagina con i dettagli della località nelle quali il profilo è richiesto, la descrizione delle mansioni e delle responsabilità, le competenze richieste e una sezione tramite la quale sottoporre una eventuale candidatura.

In alternativa, potrai cliccare sulla voce Teams, in alto a destra. Verrai indirizzato a una pagina dove sono segnalate quattro diverse aree di impiego: produzione, funzioni aziendali, contenuto e marketing e pubblicità.

Sotto a ogni sezione sono elencati i rispettivi team di lavoro: cliccando su uno di questi è possibile accedere a una schermata nella quale viene presentata una descrizione delle mansioni e le principali posizioni aperte.

Lavorare per Netflix come traduttore
Lavorare per Netflix come traduttore: in foto un uomo accende la tv per vedere Netflix.

Faq sulle offerte di lavoro

Quali sono le posizioni aperte per lavorare con Che Banca?

Ecco di seguito tutte le posizioni aperte in Che Banca lavora con noi. Abbiamo riportato le più recenti, se sei interessato a leggere la lista completa e inoltrare una delle candidature riportate visita questa pagina:

Quali sono le posizioni aperte per lavorare con Carrefour?

Ecco di seguito tutte le posizioni aperte in Carrefour lavora con noi. Abbiamo riportato le più recenti, se sei interessato a leggere la lista completa visita questa pagina:

Quali sono le posizioni aperte per lavorare con Camomilla?

Ecco di seguito tutte le posizioni aperte in Camomilla lavora con noi. La pagina di reclutamento e delle offerte è unica, quindi per accedere agli annunci dovrete andare in questa pagina e scegliere quello che preferite.

Ecco le ultime dieci offerte pubblicate:

Ecco i 5 articoli sul lavoro preferiti dagli utenti: